menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto archivio

Foto archivio

Aveva commesso numerosi reati in Friuli, arrestato latitante in Romania

Si tratta di un 27 enne pregiudicato, che si era reso irreperibile dallo scorso mese di agosto: a individuarlo i carabinieri di Udine

Era il responsabile di vari reati, come quello di rapina, lesione personale, violazione di domicilio, evasione e furto, commessi a Basiliano dal 16 dicembre 2008 al 29 novembre 2009, in ordine al quale era stato definitivamente condannato.

E' stato catturato in Romania lunedì 14 dicembre 2015 il latitante Lungu Nicolae Georgel, 27 enne, rumeno, pregiudicato in seguito a un'indagine diretta dal Procuratore Aggiunto della Procura della Repubblica di Udine, Raffaele Tito, e condotta dai Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale.

A carico di Lungu, la Procura della Repubblica friulana aveva emesso Ordine di Carcerazione con una pena definitiva da espiare di anni 2 mesi 1 e giorni 24 di reclusione – anni 5 di interdizione dai pubblici uffici quale pena accessoria. Lungu, dallo scorso mese di agosto, si era reso irreperibile abbandonando il territorio nazionale.

La Procura della Repubblica di Udine, presso cui sono stati attivati specifici gruppi di lavoro composti da operatori giudiziari ed appartenenti alle FF.PP. al fine di potenziare i risultati investigativi nello specifico settore della cattura dei latitanti, ha immediatamente attivato le ricerche, determinando l’emissione di Mandato d’Arresto Europeo e delegandone l’esecuzione a questo Nucleo Investigativo.  

Le indagini, volte a localizzare e catturare il latitante, sono state svolte sotto la costante direzione dell’Autorità Giudiziaria friulana e con il coordinamento e supporto strategico dei Servizi INTERPOL e S.I.RE.N.E. del Ministero dell’Interno nonché del Centro di Cooperazione di Polizia di Thorl Maglern (AUSTRIA).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento