Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Dal Paradiso delle Signore al Pride Fvg, svelato il nome della madrina della parata

Lara Komar "rappresenta alla perfezione lo spirito transfrontaliero e inclusivo di questa edizione", queste le parole del presidente dell'associazione organizzatrice, Nacho Quintana Vergara

Lara Komar

Adesso non è più un segreto, la madrina della terza edizione del Fvg Pride è Lara Komar. Attrice triestina, classe 1980, la bellissima interprete della soap Il Paradiso delle Signore, soap di grande successo targata Rai 1, fa parte della minoranza di lingua slovena ed è stata Miss Friuli Venezia Giulia nel 2000. La sua partecipazione all'evento arriva dopo quella del calciatore Felipe nel 2017 e la cantante Elisa nel 2019.

Le prime dichiarazioni

Lara racconta: “Sono molto emozionata all'idea di partecipare a questa manifestazione: ci sono troppe persone ancora che vivono momenti difficili e sono discriminate e trovo perfetto che l'evento si svolga su un confine. In questo periodo storico è necessario dirci: “da che parte stiamo?”. Agire è accendere una luce su un mondo buio, nonostante la rabbia che provocano certe situazioni". L'attrice svela anche un piccolo retroscena: "Tempo fa sono stata contatta con fin troppa discrezione dai ragazzi del Fvg Pride e alla richiesta dell'organizzazione ho risposto istintivamente di sì e con un entusiasmo quasi ingiustificato, visto che non ho mai avuto modo di partecipare a un Pride. Però penso profondamente e convintamente che la relazione, l'unione, la condivisione siano l’unico futuro possibile".

lara komar-2

Il presidente

A rivelare il nome della madrina, che sarà presente sul palco il prossimo sabato 4 settembre, è stato il presidente della associazione di volontariato FVG pride ODV, Nacho Quintana Vergara, che sottolinea: La figura del padrino o la madrina del Pride è una figura molto cara a noi. In ogni edizione cerchiamo una figura rinomata in diversi campi che supporti la nostra lotta per aiutarci a far arrivare il messaggio che non è necessario essere una persona LGBTQIA+ per supportare la nostra causa. Quest’anno, abbiamo il piacere di contare su Lara, che ha subito accettato la nostra richiesta. Lara, molto conosciuta in Slovenia e in Italia grazie al suo ruolo nella soap “Il Paradiso delle Signore”, appartiene alla minoranza slovena e per noi rappresenta alla perfezione lo spirito transfrontaliero e inclusivo di questa edizione. Siamo molto lieti di averla al nostro fianco".

komar lara-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal Paradiso delle Signore al Pride Fvg, svelato il nome della madrina della parata

UdineToday è in caricamento