rotate-mobile
Cronaca Pradamano / Via Nazionale, 31

Prostituzione al posto dei massaggi, sequestro a Pradamano

Nel mirino degli inquirenti, come d'abitudine, un centro che svolgeva un'attività alternativa a quella dichiarata

“La Rosa Nera”, centro massaggi posizionato al civico 31 di via Nazionale a Pradamano, è stato posto sotto sequestro preventivo da parte dei carabinieri della Compagnia di Palmanova. Gli inquirenti ritengono che fosse un luogo dove ci si dedicasse alla prostituzione. Del resto, dando un'occhiata ai siti web che promuovono la professione più vecchia del mondo nel nostro territorio, appare palese - dai commenti dei frequentatori - che ci fosse qualcosa "di più" rispetto al semplice massaggio del corpo. L'indagine è coordinata dalla Procura della Repubblica di Udine. Ora, dopo l'attività d'indagine, si è passati dal sospetto e dalle illazioni alla presunta evidenza, con i conseguenti provvedimenti di legge.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prostituzione al posto dei massaggi, sequestro a Pradamano

UdineToday è in caricamento