"L'Olimpionico" di Via Savorgnana spegne 60 candeline

Oltre mezzo secolo di imprenditoria nel Centro storico udinese. Il segreto? Decifrare il mercato ed essere unici

La festa per i 60 anni di attività dell'Olimpionico

Sessant'anni di attività, sessant'anni di presenza del territorio e di offerta di qualità ai clienti.

Festa grande ieri sera per l'Olimpionico di Via Savorgnana, una delle attività storiche del centro di Udine nel settore abbigliamento, che ha spento 60 candeline.

«Un bel traguardo visti i tempi - racconta Antonio Falcone titolare del negozio - Il segreto della longevità imprenditoriale sta innanzitutto nel riuscire a decifrare i cambiamenti e le evoluzioni continue del mercato e della comunicazione accettando con coraggio le nuove sfide credendo in quello che si fa». 

L'Olimpionico, fondato nel 1957 da Manlio Cescutti, non teme la concorrenza nemmeno dei Centri Commerciali e ci svela il segreto del successo? Offerta di qualità, unicità del prodotto e servizio esclusivo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm e spostamenti verso i congiunti fuori regione: cosa succede dal 16 gennaio

  • Verso la zona arancione: cosa cambia in Friuli Venezia Giulia e da quando

  • Il Fvg è arancione: ecco tutte le regole in vigore da domenica 17

  • Coronavirus in Fvg, 20 vittime e 739 ricoveri: numeri drammatici

  • Casa completamente a fuoco in zona Udine Nord

  • La "nuova era" finisce presto, stop alla produzione della birra friulana Dormisch

Torna su
UdineToday è in caricamento