menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Qualità delle università, Udine batte Trieste nella classifica generale e in quella sulla ricerca

Pubblicato sul sito de 'll Sole 24 Ore' il dossier sulle nuove 'classifiche di qualità' delle università italiane. L'ateneo udinese, in classifica generale, si posiziona al quindicesimo posto, quello triestino al ventiseiesimo. Bene anche i posizionamenti nelle classifiche sulla ricerca e sulla didattica

E' stato pubblicato sul sito de 'll Sole 24 Ore' il dossier sulle nuove 'classifiche di qualità' delle università italiane.

In cima alla classifica generale si impongono appaiate le Università di Verona e Trento. Il Politecnico di Milano si piazza invece al terzo scalino. Poco più sotto seguono Bologna, Padova, la Politecnica delle Marche e la veneziana Ca' Foscari. L'Università degli studi di Udine ottiene invece un ottimo 15° posto, precedendo di 11 posizioni la vicina Università di Trieste e frapponendosi fra l'Università di Ferrara e quella di Macerata, ma soprattutto fra la Statale di Milano e l'Università di Firenze.

Rispetto alle classifiche degli anni precedenti, i risultati pubblicati oggi offrono un quadro più ricco e articolato nella 'classifica di qualità'. Da notare, infatti, che l'ateneo di Udine ottiene ottimi risultati anche nelle classifiche specifiche. Per quanto riguarda la 'classifica sulla ricerca' ad esempio, Udine risulta al 19 ° posto. Trieste assai più lontana con una 39^ posizione. Per quanto riguarda, invece, la 'classifica sulla didattica', Trieste strappa uno straordinario 10° posto, seguita, di una sola misura, dalla cugina friulana.

Ricordiamo che la classifica generale è il frutto della media dei punteggi ottenuti da ogni ateneo nelle classifiche della didattica e della ricerca. Ogni indicatore è frutto dell'analisi di una serie di dati, elaborati per ottenere risultati confrontabili in tutti gli atenei (in ogni indicatore è attribuito un punteggio da 0 a 100. 100 punti vengono assegnati all'ateneo con il risultato migliore, zero a quello con il risultato peggiore, mentre agli altri atenei viene riconosciuto un punteggio proporzionale al risultato ottenuto) . L'interattività', per esempio, calcola la quota di immatricolati in arrivo da una regione diversa in rapporto al totale degli immatricolati all'ateneo, quello sulla 'sostenibilità' è basato sul numero medio di docenti nelle attività di base e caratterizzanti per ogni corso di laurea, quello sugli 'stage', invece, calcola l'incidenza dei crediti formativi ottenuti in azienda sul totale dei crediti conseguiti nel corso dell'anno dagli iscritti all'ateneo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Attualità

Coronavirus FVG, 208 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento