Il tenente colonnello Massimiliano Ferraresi subentra a Umberto Grieco

Nuovo comandante al "Conegliano" il passaggio di consegne all'unità operativa del 3° reggimento artiglieria terrestre da montagna della "Julia"

Giovedì 9 maggio si è svolta, alla caserma dell'esercito “Severino Lesa” di Remanzacco, la cerimonia che ha sancito il passaggio di consegne al comando del gruppo di Artiglieria da Montagna “Conegliano” del 3° Reggimento della “Julia”, tra il tenente colonnello Umberto Grieco, cedente, ed il pari grado Massimiliano Ferraresi, subentrante.
La cerimonia ha avuto il suo culmine quando il tenente colonnello Grieco, di fronte agli uomini ed alle donne delle batterie del reparto ed alle artiglierie in dotazione, ha teso al Tenente Colonnello Ferraresi il vessillo della leggendaria compagine.
La massima autorità militare presente per le truppe alpine, il comandante del 3° Reggimento, colonnello Romeo Michele Tomassetti, si è complimentato con il Comandante cedente per l'encomiabile lavoro svolto auspicandogli le migliori fortune per il proseguo della carriera presso il Comando della Divisione “Acqui”. Rivolgendosi poi al subentrante, ha augurato un fruttuoso periodo di comando nella conduzione degli importanti futuri impieghi addestrativi e operativi.
Presenti alla cerimonia la Daniela Briz, sindaco di Remanzacco, Simona Scarsini, vice sindaco di Tolmezzo ed Floriano Zambon, assessore del comune di Conegliano. Anche in questa occasione hanno testimoniato la loro vicinanza alle penne nere in servizio i Presidenti delle sezioni dell’associazione nazionale alpini di Udine, Cividale, Carnica e di Conegliano.
Nel discorso di commiato, il tenente colonnello Grieco, ha ringraziato l’Ana per la presenza confortante degli alpini in congedo, sia per “darsi reciprocamente una mano”, sia per commemorare assieme i comuni defunti, come è avvenuto pochi giorni fa a Gemona del Friuli, durante la cerimonia in occasione del 43° anniversario del terremoto del 1976. Durante la cerimonia di giovedì scorso sono anche stati consegnati i riconoscimenti agli Artiglieri distintisi in servizio.
Il nuovo comandante del gruppo, nato a Ferrara, proviene dallo Stato Maggiore Esercito.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo a terra in viale Volontari della Libertà

  • Accoltellamento in via Scrosoppi, ferita una ragazza dopo una lite

  • Schianto mortale nella Bassa, perde la vita un 26enne

  • È friulano il miglior tiramisù d'Europa

  • Schianto nella notte, muore a 39 anni

  • È ritornato il giustiziere delle piste ciclabili, avvistato oggi a rigare le auto parcheggiate

Torna su
UdineToday è in caricamento