Judoka rumeno manda un poliziotto all'ospedale dopo essere stato fermato

Gli agenti della Polstrada di Amaro non hanno avuto vita facile con Nicolae Marius Vladu, 47enne esperto di arti marziali fermato alla guida di un camion in pessime condizioni all'altezza del casello autostradale carnico

Un autista rumeno di 46 anni, alla guida di un furgone con targa francese, è stato arrestato dalla polizia stradale per aver aggredito e ferito in modo lieve un poliziotto.

Il conducente era stato fermato per un controllo questa mattina, attorno alle 8 e 30, al casello autostradale di Amaro.

Alla base del provvedimento le pessime condizioni del furgone, sovraccarico e in stato di violazione di diverse norme al Codice della Strada.

All'atto della contestazione il conducente ha cominciato a inveire contro gli operatori e, uscito dall'abitacolo, ha assalito un poliziotto facendolo cadere a terra. Dalla sua un passato di judoka di alto livello, che ha fatto in modo che siano stati necessari diversi agenti per bloccarlo, con parecchie difficoltà.

Dopo la collutazione l'uomo è stato reso inoffensivo, ma uno degli agenti ha avuto la peggio con un ricovero all'ospedale di Tolmezzo a causa di lesioni alla schiena e alle mani, giudicate guaribili in 8 giorni.

La "cintura nera", che risponde al nome di Nicolae Marius Vladu, è stata così arrestata per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo a terra in viale Volontari della Libertà

  • Accoltellamento in via Scrosoppi, ferita una ragazza dopo una lite

  • Schianto mortale nella Bassa, perde la vita un 26enne

  • È friulano il miglior tiramisù d'Europa

  • Schianto nella notte, muore a 39 anni

  • È ritornato il giustiziere delle piste ciclabili, avvistato oggi a rigare le auto parcheggiate

Torna su
UdineToday è in caricamento