menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Juan Carlos di Borbone

Juan Carlos di Borbone

Re Juan Carlos di Borbone abdica e lascia anche i suoi 'titoli friulani'

Una piccola parte del palmarès del monarca spagnolo è legata al nostro territorio. Al titolo di Re di Spagna vengono infatti associate due onioreficenze 'local'

Juan Carlos di Borbone abbandona il trono e abdica in favore del figlio Felipe. La notizia - di ieri - ha fatto il giro del mondo in poche ore, suscitando curiosità e interesse ovunque. A sorpresa abbiamo notato dei piccoli riflessi “diplomatici” anche sul nostro territorio, dove il sovrano di Spagna - e come lui i suoi predecessori e gli eredi - vanta due titoli, puramente formali, di matrice friulana. Il Re di Spagna infatti, fra gli oltre 60 titoli, è anche “Signore di Pordenone” e “Conte di Gorizia”.

Come mai? Dal tempo di Carlo V - quindi dal 14 marzo 1516 - ai primi anni del 1700, periodo in cui terminò il regno di Carlo III, la monarchia iberica era sotto il dominio della casa d’Asburgo. Per Gorizia la questione è immediata, visto che la città isontina era legata direttamente alla corona. Per quello che riguarda Pordenone invece l’origine del titolo potrebbe essere ascriversi al legame tra il Sacro Romano Impero asburgico e la Repubblica di Venezia. La Serenissima, infatti, formalmente vedeva la sua legittimazione ad esistere grazie a una disposizione imperiale. Una situazione prettamente di facciata, ma di fatto autorizzante. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento