Roma è più vicina col treno, da giugno Italo a Udine e Pordenone

Il vettore sbarca in Friuli Venezia Giulia grazie a un'operazione di espansione delle tratte coperte

Italo, il competitor delle Frecce di Trenitalia, arriverà anche a Udine e Pordenone. Roma diventa quindi più vicina per chi abita in Friuli. L'anticipazione, diffusa dal blog ferrovie.info, è stata ripresa anche dal sito del Comitato Pendolari Alto Friuli. Riportate le dichiarazioni di Gianbattista La Rocca, neoamministratore delegato della società controllata dal Fondo d’investimenti americano Gip.

Giugno

Dal mese di giugno dovrebbero partire i collegamenti diretti da Udine e Pordenone. Oltre alle due città friulane la rete verrà ampliata a Treviso e Bergamo (dove il servizio verrà attivato da metà marzo). “Entro un paio di settimane contiamo di mettere in vendita i biglietti on line: per metà marzo il collegamento diretto con Roma sarà sui binari" hanno spiegato da Italo NTV.

I pendolari

Soddisfazione sul sito del Comitato Pendolari Alto Friuli

Lo sbarco di Italo in Fvg è una novità assolutamente positiva, atteso che la questione dei treni a lunga percorrenza è sempre stata molto delicata e discussa. Il servizio Freccia di Trenitalia è infatti oggi garantito grazie al finanziamento di 3 milioni/annui della Regione.

Riteniamo molto interessante che il mercato dei servizi ferroviari a lunga percorrenza si espanda al Fvg e soprattutto che l'offerta venga caratterizzata da una vera concorrenza tra vettori. Nulla si conosce ancora in ordine alle nuove tracce orarie dei servizi Italo.

Oggi l’offerta Freccia è limitata a due collegamenti, rispettivamente la FR9468 con partenza da Udine alle ore 6.55 e la FR9739 con partenza alle ore 13.00, con cambio a Mestre alle ore 14.37 con la FA9435.
Da Roma invece oggi ci sono due corse che servono il Friuli: la FA9400 delle ore 5.35 con cambio a Mestre alle ore 9.32 con la FR9704 e la FR9440 diretta delle ore 16.50.

Interessante sarà anche capire quali saranno le tariffe e i tempi di percorrenza di Italo: oggi viaggiare da Udine a Roma con Trenitalia costa minimo 63 € e ci si impiega 5 ore e 10 min. Un vecchio adagio noto agli addetti ai lavori dice “l’Italia ferroviaria inizia da Mestre”. Ora, con il potenziamento dei servizi Railjet di ÖBB lungo la direttrice Venezia-Treviso - Udine - Villach – Klagenfurt – Vienna e l'arrivo di Italo in Fvg, potrebbe cadere parte di quel isolamento di cui è prigioniero il Fvg, tagliato dal resto del Paese a causa di un numero di corse insufficienti e/o da coincidenze penalizzanti a Mestre.

L'arrivo della concorrenza con Italo in Fvg metterà senza dubbio in discussione il finanziamento regionale alle Frecce di Trenitalia, oggi di fatto l'unico servizio a lungo percorrenza. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Udine usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • Aloe vera: tutti i benefici della super pianta

  • Leva militare: come funziona a Udine

  • Cantinetta del vino in casa, quale scegliere

  • Viaggio in auto: come combattere il caldo

I più letti della settimana

  • Lignano, chiamano il taxi ma arriva qualcun altro

  • Ritrovata Lorena in uno stavolo di montagna: è viva ma semi incosciente

  • Si distendono a terra aspettando le auto mentre l'amica li filma, ragazzini rischiano l'investimento

  • Giornata no per i locali lignanesi, chiusi il Mr. Charlie e La Pagoda di Pineta

  • Va dal medico perché in sovrappeso, scopre di essere incinta al settimo mese

  • Ruba un'auto, sperona i carabinieri e poi cerca di rubargli la pistola, arrestato

Torna su
UdineToday è in caricamento