menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dimentica il gas aperto, evacuate due palazzine

Il fatto è avvenuto questa mattina a Codroipo. Un uomo è rimasto parzialmente intossicato

Un forte odore di gas ha messo in allarme alcuni cittadini residenti in via Cesare Battisti a Codroipo che hanno immediatamente segnalato l'accaduto agli addetti ai lavori evitando che potesse accadere il peggio. Il fatto è avvenuto questa mattina quando alcuni residenti all'interno di un condominio allertano l'Amga che poco dopo giunge sul posto per le verifiche del caso. Compresa la gravità della situazione gli operai chiedono l'intervento dei vigili del fuoco che avviano tutte le procedure del caso con l'intento di evitare possibili esplosioni.

L'intervento

In azione ci sono i vigili del fuoco volontari di Codroipo che immediatamente disattivano le utenze e fanno evacuare in via precauzionale le due palazzine, una vicina all'altra, dove sono presenti abitazioni, studi di professionisti e attività commerciali. Durante l'ispezione dei due stabili, gli addetti non ricevono alcuna risposta da un appartamento collocato al secondo piano di uno dei due condomini e così si introducono in casa con l'utilizzo dell'autoscala, dove trovano a letto un uomo del 49, parzialmente incosciente. Il forte odere di gas arrivava dal suo appartamento dove il fornello della cucina, sprovvisto della chiusura automatica di sicurezza, era rimasto aperto tutta la notte. 

I soccorsi

L'uomo è stato trasportato al pronto soccorso dell'ospedale di San Daniele del Friuli per gli accertamenti del caso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento