menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Intimidazioni al nuovo club di lap dance in via Cividale

Il titolare ha denunciato che ignoti avrebbero lasciato di fronte al locale una bottiglia di benzina con delle zollette di diavolina

Il locale non ha ancora aperto, ma per qualcuno si tratta già di una presenza "scomoda". E' così che il titolare del "Miami Club", club di lap dance prossimo all'apertura in via Cividale, si è visto recapitare di fronte alla serranda una bottiglia di benzina con delle zollette di diavolina parzialmente bruciate a fianco.

Il 55enne gestore del posto, originario di Treviso ma residente in provincia, è ricorso ai carabinieri per denunciare l'accaduto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento