rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
infortunio in montagna / Treppo Ligosullo

Scivola per venti metri e si ferma sopra un dirupo

Uomo di 63 anni elisoccorso dopo una caduta mentre pulisce il terreno del suo stavolo a Treppo Ligosullo

Scivola per venti metri mentre fa lavori allo stavolo, finendo in un dirupo: uomo di 63 anni elitrasportato in ospedale. 

soccorso alpino-82

L'infortunio

Ha riportato diversi traumi da caduta, apparentemente non gravi, un sessantatreenne di Treppo Carnico scivolando dal terreno in cui è ubicato il suo stavolo. L'uomo stava facendo lavori di pulizia e sramaggio attorno alla sua proprietà, sopra la borgata di Siaio, quando ha messo il piede in fallo cadendo e quindi ruzzolando lungo il ripido pendio a margine del terreno di sua proprietà per una ventina di metri. Aveva da poco piovuto e l'erba era bagnata e scivolosa: l'uomo ha interrotto la sua scivolata su una scarpata da cui spuntavano alcuni tondini di ferro usati per armare il pendio.

soccorso alpino-83
I soccorsi sono stati allertati dalla persona che era con l'uomo, che ha chiamato il Numero unico per le emergenze 112 e la Sores ha allertato la stazione di Forni Avoltri del Soccorso Alpino, la Guardia di Finanza, i carabinieri, l'ambulanza e l'elisoccorso.

I soccorsi

L'uomo è stato raggiunto dall'equipe dell'elisoccorso coadiuvata dai soccorritori sopraggiunti via terra - lo stavolo dista cinque minuti dalla strada carrozzabile - stabilizzato dai sanitari, adagiato nel sacco a depressione, imbarelllato e trasportato in uno spiazzo dove sarebbe stata più agevole l'operazione di recupero con il verricello. Recuperato a bordo è stato condotto in ospedale a Tolmezzo. L'intervento si è svolto tra le 14.30 e le 16.30.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scivola per venti metri e si ferma sopra un dirupo

UdineToday è in caricamento