Infortuni a Sappada, due escursionisti con sospetta frattura della caviglia

Il Soccorso Alpino e Speleologico è intervenuto due volte ieri, lunedì 26 agosto, per soccorrere due persone infortunatesi agli arti inferiori

Due interventi nella giornata di ieri, a Sappada, per il Soccorso Alpino e Speleologico. Prima sono intervenuti per aiutare un'escursionista di nazionalità indiana che, scendendo lungo la pista da sci del Monte Siera si è infortunata. La chiamata è arrivata in stazione poco prima delle 16 grazie ad un paesano che passava di là e che ha notato la donna ferita, assistita dal marito. L'infortunio è avvenuto ad una quota di circa 1400 di altitudine, a circa metà pista. I soccorritori l'hanno raggiunta risalendo la pista con il fuoristrada in dotazione, l'hanno imbarellata e condotta a Cima Sappada dove nel frattempo era arrivata l'autoambulanza da Ovaro affidandola al personale medico. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo intervento

Intorno alle 19 i soccorritori hanno ricevuto una seconda chiamata, questa volta per un uomo del 1976 di Portogruaro infortunatosi in centro a Sappada per una caduta. In attesa dell'ambulanza, in arrivo da Ampezzo, i tecnici del Soccorso Alpino l'hanno raggiunto e soccorso, bloccandogli l'arto con un gambale: anche qui infatti una sospetta frattura alla caviglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piano cottura a induzione: come funziona e quali sono i vantaggi?

  • L'eccezione che conferma la regola: a Udine c'è un albergo costretto a mandare via i clienti

  • Appalti truccati, arrestato il sindaco di Premariacco Roberto Trentin

  • Pizza senza lievito, tavolini vista roggia e piatti a base di pesce: nuovo locale a Udine

  • Chiuso l'Hotel Friuli. «Ma a Udine chi rimane aperto è quasi incosciente»

  • Coronavirus: salgono i contagi e i ricoverati in terapia intensiva in Fvg

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento