menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sgomberano uno stabile abbandonato e trovano un uomo e un giaciglio di fortuna

Operazione della polizia in via Giulia, laterale di viale Trieste, a Udine

Massiccio intervento della polizia oggi, venerdì 16 aprile, a Udine per prevenire l’occupazione abusiva di stabili abbandonati e attività illecite nei pressi della stazione ferroviaria.

Il sopralluogo

L'intervento è scattato a ora di pranzo in via Giulia, laterale di via Buttrio, in un vasto complesso abbandonato composto da diversi stabili della superficie di 23.000 metri quadrati. L’area, chiusa da tempo, ospitava all’epoca alcune officine, un deposito locomotive e mensa per il personale viaggiante. In stato di completo abbandono, lo stabile viene periodicamente viene monitorato: negli ultimi giorni i residenti nella zona hanno segnalato strani movimenti. La polizia hanno ha provveduto a una bonifica dell’area per evitare l’insediarsi di attività illecite come lo spaccio di stupefacenti. Sul posto il personale della polizia ferroviaria, che ha guidato l’intervento, la squadra volanti di Udine con l’ausilio dei reparti di prevenzione crimine di Milano e Bologna e due unità cinofile della Guardia di Finanza di San Giorgio di Nogaro. I vigili del fuoco hanno prestato aiuto per l’apertura di porte e varchi.

All’interno dell’area sono stati identificati alcuni giacigli di fortuna, usati anche di recente: una persona che è stata condotta all’esterno in attesa di verifiche. Si tratterebbe di un uomo algerino che parla anche l'italiano. L’operazione è poi proseguita in altre aree adiacenti ed è proseguita anche in stazione

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Chi può prenotare il vaccino? L'elenco completo delle categorie

Attualità

Tutti a vaccinarsi, mega coda in Fiera a Udine

Attualità

Coronavirus, solamente 3 decessi e 23 contagi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento