Giornata di fuoco per il soccorso alpino, altri due interventi a Paularo e sul Matajur

Dopo l'intervento di stamani a Duino per uno speleologo precipitato in una grotta, altri due interventi si sono resi necessari a Paularo e sul Monte Matajur

Immagine d'archivio

Le squadre di Udine-Gemona e di Forni Avoltri del socccorso Alpino e Speleologico sono impegnate in altri due interventi di soccorso in comune di Paularo e sul Monte Matajur, nel cividalese.

Nei pressi di Malga Valbertat alta in comune di Paularo è rimasto ferito un forestale per cause ancora in corso di accertamento. Sul posto le squadre di terra e l'elisoccorso. 

Dall'altra parte invece una persona è rimasta infortunata durante un'escursione tra Montemaggiore e il Rifugio Pelizzo sul Monte Matajur.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le operazioni di soccorso sono ancora in corso di svolgimento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le migliori pasticcerie di Udine secondo TripAdvisor

  • Esce la bio di Taylor Mega: la recensione del libraio udinese ha più successo del libro

  • Nuova apertura al Città Fiera: 2mila metri quadrati dedicati ai più giovani

  • Il piccolo Michael perde la vita a soli cinque anni

  • Un uragano terrorizza il mar Ionio, il suo nome è "Udine"

  • Professore infetto da Coronavirus, 115 studenti in quarantena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento