Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca Via Marsala / Via Marsala

Inseguimento in via Marsala, tutti alla caccia del ladro: poliziotti, derubato e un passante

Un 18 enne italiano è stato arrestato nella mattina di venerdì. Si trovava a Udine nonostante il divieto di metterci piede per due anni

Aveva appena subito uno scippo quando – inseguendo il ladro assieme a un passante – ha incrociato un'auto. A bordo c'erano degli uomini della Polizia di frontiera, che in quel momento stavano rientrando a casa dopo il lavoro. Gli agenti si sono fermati e hanno dato man forte al malcapitato, riuscendo a bloccare il fuggitivo, che nel frattempo si era disfato della refurtiva. E' accaduto ieri, alle 11 e 30 circa, lungo via Marsala. Il ladro ha cercato riparo tra le auto parcheggiate in via Milazzo, gettando il borsello sotto una vettura. 

L'arresto

Si trattava di un 18enne cittadino italiano, residente fuori provincia e destinatario di foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nel comune di Udine per due anni, emesso un mese fa dal questore di Udine. E' stato tratto in arresto in flagranza per il reato di furto con strappo e trattenuto nelle camere di sicurezza della questura a disposizione dell’autorità giudiziaria. Nella tarda mattinata di oggi si è tenuta in videoconferenza l’udienza di convalida dell’arresto: il gip, convalidato l’arresto, sussistendo il pericolo di reiterazione del reato ha anche disposto la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, con obbligo di firma tre volte al giorno in questura a Gorizia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inseguimento in via Marsala, tutti alla caccia del ladro: poliziotti, derubato e un passante

UdineToday è in caricamento