menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

8 nonni vigile già al lavoro con l'inizio dell'anno scolastico, ma servono i rinforzi

Gli otto volontari della sicurezza di nuovo a lavoro davanti alle scuole per garantire la sicurezza e la tutela dei cittadini. La giunta Honsell invita tutti i potenziali interessati a consultare il sito comunale per le informazioni e le future iscrizioni

A giugno scorso il sindaco Honsell e il comandante della Polizia Locale Bedessi li avevano voluti ringraziare pubblicamente per il loro prezioso lavoro svolto in città. Ora, come negli anni precedenti, con l’inizio dell’anno scolastico otto volontari della sicurezza torneranno ad operare sul territorio all’entrata e all’uscita dalle scuole, per agevolare l’attraversamento pedonale dei bambini, in collaborazione con il Comando di Polizia Locale.

Quello del “nonno vigile” è un servizio di utilità sociale, svolto in forma gratuita a favore dell’amministrazione comunale. I volontari prestano la loro preziosa collaborazione per garantire la sicurezza e la tutela dei cittadini udinesi, offrendo un importante contributo alla collettività. Grazie all’opera dei volontari è possibile alleggerire quantitativamente l’impegno del personale della Polizia Locale dal servizio di presidio presso diverse scuole, recuperando così alcune unità da impegnare in attività istituzionali di prevenzione, vigilanza e controllo del territorio.

Per il futuro il Comune auspica di potersi avvalere della collaborazione di ulteriori volontari da adibire alle attività citate e, a tal fine, ricorda che per l’adesione all’iniziativa le richieste debbono essere presentate nel mese di agosto e di febbraio di ogni anno.  Tutte le informazioni sono comunque disponibili sul sito del Comune.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento