Operaio di Bertiolo schiacciato da 3 quintali di parete di legno

Infortunio sul lavoro a Orcenico di Zoppola, nel pordenonese. Coinvolto Antonio Arianiello di Bertiolo. Trasportato con l'elisoccorso a Udine non appare in pericolo di vita

Un operaio di 29 anni, Antonio Arianiello, residente a Bertiolo (Udine) e' rimasto gravemente ferito in un infortunio sul lavoro avvenuto stamani in un'azienda che costruisce prefabbricati in legno a Orcenico di Zoppola.

Da quanto si e' appreso, per cause al vaglio dei carabinieri, l'uomo e' stato investito da una parete in legno del peso di circa 300 chili. Fortunatamente lo schiacciamento ha interessato solo la parte inferiore del corpo.

L'uomo, dopo essere stato liberato dai vigili del fuoco, e' stato trasportato in elicottero all'ospedale di Udine per la frattura degli arti e del bacino. La prognosi e' riservata ma non sarebbe in pericolo in vita.

(ANSA).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio mascherina: non sarà più un obbligo né all'aperto e né al chiuso

  • È finalmente cassa integrazione, l'Inps dice ok ai pagamenti

  • Trovato morto nel suo letto a 26 anni, era nativo di Latisana

  • Addio mascherina, è ufficiale: via libera anche a cinema e sagre

  • Schianto mortale in Carnia, perde la vita un motociclista

  • Vacanze estive: dove possono andare friulani e italiani nell'estate 2020

Torna su
UdineToday è in caricamento