Braccio e mano schiacciati, grave un operaio in Carnia

L'infortunio si è verificato alla cartiera di Ovaro. Coinvolto un 45enne

Un operaio ha rimediato lo schiacciamento della mano e del braccio destro a Ovaro. Si tratta di un 45enne, lavoratore della cartiera Reno De Medici, stabilimento storico del paese carnico. L’uomo era impegnato sulla linea che tratta la produzione di cartoncini. L’infortunio si è verificato poco prima delle 22.30 di mercoledì. Le cause sono in corso di accertamento da parte degli ispettori dell'azienda sanitaria e dei carabinieri della Compagnia di Tolmezzo. Sul posto anche il personale sanitario con un’ambulanza e i vigili del fuoco del distaccamento di Tolmezzo. L’operaio è stato ricoverato al Santa Maria della Misericordia di Udine. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta nelle acque gelide del canale per salvare il suo labrador, è la compagna di mister Gotti

  • Pagati per stare a letto 60 giorni a pochi chilometri dal Friuli, si cercano volontari

  • La scommessa di Alessandro: un'osteria nel cuore di Udine dove bere meno e meglio

  • Coronavirus, altri 10 casi sospetti in Fvg. L'appello della Regione, se temete il contagio chiamate il 112

  • Camminano per strada rientrando in albergo e gli arriva un secchio di urina in testa

  • Schianto fatale lungo la regionale 356, perde la vita un motociclista

Torna su
UdineToday è in caricamento