Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Udine tra le città italiane dove sarà più facile ripartire: l'indagine di EY

Secondo lo studio della società di consulenza EY la nostra città si qualifica tra i primi posti in Italia per la fase due grazie al basso numero di contagi e alle infrastrutture

Secondo un indagine riportata dalla rivista americana di economia "Forbes", la città di Udine è tra le città italiane meglio attrezzate per poter ripartire nella cosiddetta fase due.

Lo studio

L'indagine è stata condotta dalla società di consulenza EY tramite due dati principali: gli indicatori di resilienza (come fattori sanitari, economici e sociali) e i dati del contagio. Con questi dati alla mano, poi, la società ha deciso di analizzare quali capoluoghi italiani siano pronti a ripartire nel post-emergenza.

La classifica

La nostra città è rientrata nella categoria "Ripartenza facile", che comprende un basso contagio e una buona resilienza. Secondo l'indagine, nelle città che appartengono a questa categoria sarà più semplice ripartire, "perché hanno le infrastrutture e le tecnologie già pronte, e possono controllare meglio i pochi contagi sul loro territorio", si legge nell'articolo pubblicato da Forbes. Oltre a Udine, in questa categoria troviamo: Cagliari, Bari, Lecce, Siena, Pisa, Pordenone, Cosenza, Perugia, Potenza, Livorno e Sassari. In maggioranza, quindi, città del Centro e del Sud Italia.

I risultati

Secondo i dati prodotti dall'indagine, più del 20 per cento dei capoluoghi italiani farà fatica a ripartire, "perché non ha le infrastrutture e le tecnologie adatte ad affrontare la complessità della ripartenza". Tutti i capoluoghi sono stati suddivisi in "Ripartenza facile" (nella quale rientra, appunto, Udine), "Ripartenza lenta" (in cui sono state inserite molte città del Sud Italia e del Centro), "Ripartenza frenata" (tra cui la vicina Venezia, ma anche Torino, Milano, Bergamo e Brescia) e, infine, "Ripartenza critica" (in cui sono state inserite le città caratterizzate da delle situazioni molte elevate di contagi assieme a livelli molto bassi di resilienza).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Udine tra le città italiane dove sarà più facile ripartire: l'indagine di EY

UdineToday è in caricamento