rotate-mobile
Cronaca

Pescatori sportivi e professionali a lezione di buone pratiche

Si è concluso il ciclo di incontri organizzati da Legacoop Fvg e Fipsas, sezione regionale e provinciale di Trieste, organizzati nell'ambito del protocollo siglato con l'obiettivo di tutelare l’ecosistema marino

Si è concluso oggi, 30 novembre, il ciclo di incontri di formazione tra pescatori sportivi e professionali, organizzato da Legacoop Fvg e Fipsas- Federazione regionale e sezione provinciale di Trieste. L’iniziativa è stata organizzata nell’ambito delle attività previste dal Protocollo siglato tra Legacoop Fvg, Confcooperative Fedagripesca Fvg, l'Associazione generale cooperative italiane settore agro ittico alimentare federazione del Fvg  (Agci Agrital), Coldiretti Fvg, Associazione piscicoltori italiani (Api), Comitato regionale Fipsas Fvg, la sezione di Trieste della Fipsas.

Il testo ha per obiettivo quello di tutelare l’ecosistema marino e le risorse alieutiche, evitando al contempo la commercializzazione illegale di prodotto ittico, nel rispetto reciproco di entrambe le categorie.

Gli incontri

Gli incontri sono stati organizzati nell’ottica di uno scambio informativo, al fine di rafforzare la conoscenza delle regole, delle norme e dei regimi di controllo e sanzioni che riguardano sia la pesca sportiva che la pesca professionale.

L’iniziativa si è articolata in 4 incontri, nei quali sono stati sviscerati temi relativi alle caratteristiche della pesca sportiva e professionale, con riferimento alle diverse discipline e ai diversi mestieri, alla sicurezza alimentare dei prodotti ittici, alla storia e al regime delle concessioni agli operatori della pesca, ai piani di gestione esistenti, alle buone pratiche per tutelare l’ecosistema marino, alle norme ai controlli e alle sanzioni in acque interne e marino lagunari.

Tra gli ospiti dell’ultimo incontro, sono intervenuti la C.C. Bolognini della Capitaneria di Porto di Trieste, Massimo Zanetti dell’Ente Tutela Patrimonio Ittico e Stefano Kutin del Servizio Caccia e Pesca della Regione Friuli Venezia Giulia. Il progetto è oggetto di un finanziamento regionale e si concluderà entro il 31 dicembre di quest'anno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescatori sportivi e professionali a lezione di buone pratiche

UdineToday è in caricamento