rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
attenzione in montagna

Entra nel lago ghiacciato per salvare il suo cane, uomo in ipotermia

Si tratta di un turista toscano classe 1965 che è stato soccorso nel primo pomeriggio di oggi dopo essere caduto in acqua nel laghetto di pesca sportiva presso il rifugio Ziegelhütte

Diversi incidenti nel pomeriggio di oggi, martedì 27 dicembre. Un uomo è stato soccorso nel primo pomeriggio di oggi dopo essere caduto in un lago ghiacciato a Sappada. Dopo l'allarme lanciato con una chiamata al numero Nue112, sul posto è giunto l'elisoccorso, coadiuvato dai volontari del soccorso alpino Cnsas. L'uomo è stato portato a riva, controllato sul posto, ha rifiutato il ricovero. È stato riportato in centro paese.

I fatti

Un turista di Firenze del 1965 è stato soccorso nel primo pomeriggio dopo essere caduto in acqua nel laghetto di pesca sportiva presso il rifugio Ziegelhütte. A quanto sembra l'uomo si è portato verso il lago ghiacciato per aiutare il proprio cane che vi era caduto e dopo averlo tirato fuori non riusciva più uscirne a sua volta. Un passante lo ha aiutato porgendogli la propria cintura ma, una volta fuori, essendo rimasto in acqua per una decina di minuti, il signore aveva un principio di ipotermia. L'equipaggio sanitario dell'elisoccorso, atterrato poco lontano, si è portato da lui coprendolo con una coperta termica e il medico di bordo lo ha visitato. I soccorritori della stazione di Sappada, arrivati sul posto contestualmente con la jeep lo hanno ricondotto alla sua auto affinché potesse rientrare al proprio alloggio. L'intervento si è svolto tra le 14 e le 15.

Altri interventi

Incidente stradale frontale a Moggio Udinese lungo la statale 13 all'altezza del ponte che porta al centro di Moggio: per cause in corso di accertamento da parte delle forze dell'ordine, due vetture sono entrate in collisione e due persone sono rimaste ferite. Una è stata trasportata in codice giallo con l'ambulanza proveniente da Chiusaforte all'ospedale Santa Maria della Misericordia di Udine, con lesioni severe. L'altra persona è stata trasportata invece in codice verde con lesioni minori sempre all'ospedale di Udine. Attivati anche i Vigili del fuoco per quanto di competenza. A Sella Nevea di Chiusaforte due persone sono rimaste ferite a seguito di incidenti sulle piste da sci in due eventi distinti. Una persona ha riportato a una distorsione al collo, l'altra una lesione a una gamba. Entrambi sono stati trasportati con le ambulanze all'ospedale di Tolmezzo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entra nel lago ghiacciato per salvare il suo cane, uomo in ipotermia

UdineToday è in caricamento