Tuffi pericolosi: infortunio nel torrente per una 35enne di Feletto Umberto

La donna ha riportato una frattura alla gamba durante l'ingresso in acqua, che le limitava i movimenti per uscire. Sono così dovuti intervenire i Vigili del fuoco per portarla in salvo

I vigili del fuoco di Pordenone e di Spilimbergo hanno tratto in salvo una escursionista che si è infortunata dopo un tuffo nel torrente Arzino, a San Francesco di Vito d'Asio (Pordenone).

L'incidente è accaduto nel primo pomeriggio: la donna, di 35 anni, di Feletto Umberto (Udine), faceva parte di una comitiva scout, dopo essere entrata in acqua non è più riuscita a risalire sulla sponda, a causa di una frattura alla gamba riportata nel tuffo.

Il personale del 118 accorso sul posto non è riuscito a soccorrerla per la scivolosità della sponda, anche particolarmente ripida in quel tratto. Sono così sopraggiunti i pompieri del nucleo speleo-alpino-fluviale, che, con un mezzo d'acqua, hanno raggiunto la donna riportandola a riva, da dove è stata trasferita all'ospedale di Spilimbergo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(ANSA)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Croazia apre anche ai turisti italiani: chiarita la posizione del Paese

  • L'Austria non apre all'Italia, Fedriga: "Distrutta qualsiasi regola europea"

  • Spiagge, nuova ordinanza in arrivo: ecco cosa deciderà

  • Apre un nuovo locale: la focacceria Mamm si amplia e inaugura un forno bistrot

  • Finestrini sfondati: "Le forze dell'ordine si occupino di quello per cui le paghiamo, non di multe ai locali"

  • Coronavirus: quattro contagi in più a Udine, dodici in tutta la regione

Torna su
UdineToday è in caricamento