Incidente in autostrada, A4 bloccata da Villesse verso Palmanova

Chiusa l'entrata a Villesse per permettere i soccorsi

Grave incidente in A4 all'altezza del chilometro 501,6 - 496,9 verso le 16 e 30, nel tratto tra Villesse e Palmanova, in direzione della città stellata. L'autostrada è stata chiusa in entrata al casello di Villesse. Il sinistro sta congestionando il traffico. Per consentire agli operatori di svolgere tutti gli interventi è istituita l’uscita obbligatoria a Villesse.

La dinamica

Probabilmente si è trattato di un tamponamento fra quattro mezzi pesanti, ma non si hanno ancora notizie certe sulle condizioni dei feriti. Sul posto sono presenti il personale di Autovie Venete, la Polizia Stradale, il 115, l’Elisoccorso, il 118 e i soccorsi meccanici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piano cottura a induzione: come funziona e quali sono i vantaggi?

  • L'eccezione che conferma la regola: a Udine c'è un albergo costretto a mandare via i clienti

  • Pizza senza lievito, tavolini vista roggia e piatti a base di pesce: nuovo locale a Udine

  • Appalti truccati, arrestato il sindaco di Premariacco Roberto Trentin

  • Chiuso l'Hotel Friuli. «Ma a Udine chi rimane aperto è quasi incosciente»

  • Coronavirus: salgono i contagi e i ricoverati in terapia intensiva in Fvg

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento