menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidente mortale a Roma, indagato l'ex Udinese Stefano Fiore

Per l'ex mediano bianconero indagine per omicidio colposo. Con la sua auto ha tamponato il mezzo su cui viaggiava un 22enne poi deceduto

Brutta storia quella che vede coinvolto l’ex centrocampista dell’Udinese Stefano Fiore. Il giorno di Pasqua c’è stato un maxitamponamento a Roma, sulla Flaminia, purtroppo conclusosi con una vittima, un giovane di 22 anni  - morto a 24 ore dal ricovero all'Ospedale Sant'Andrea -. Il ragazzo viaggiava sul sedile del passeggero dell'auto guidata dal padre quando è finito tamponato da un'auto. Alla guida di quest'ultima l'ex calciatore della Lazio Stefano Fiore. Il giocatore risulta ora indagato per omicidio colposo. Un atto dovuto, come in tutti i casi di incidenti.

Nell'incidente due persone sono rimaste ferite gravemente ed altre nove contuse. Nei prossimi giorni il pubblico ministero Antonio Clemente sentirà il calciatore e tutti i soggetti coinvolti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Violento scontro all'incrocio, auto distrutte e 4 persone in ospedale

  • Attualità

    Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

  • Sport

    Crotone-Udinese 1:2 | Riparte la corsa al decimo posto

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento