Incidente mortale di San Giorgio, le due vittime sono nonna e nipote

Hanno perso la vita Barbara Del Fabbro, che gestisce un esercizio commerciale lungo la via nella quale si è verificato il sinistro, e Giustina Zorzet

La scena dell'incidente

Le vittime dell'investimento a San Giorgio di Nogaro poco dopo le 12 di oggi sono una nonna e la nipote, rispettivamente di 95 e 46 anni. Si tratta di Giustina Zorzet e di Barbara Del Fabbro, titolare lungo la stessa strada dove si è verificato il sinistro - viale Europa Unita - del negozio di oggettistica e bomboniere “Il mondo dei sogni”. 

Traffico

Da quanto si è appreso, l'incidente - con un tir che ha colpito la coppia di parenti - è avvenuto proprio in prossimità delle strisce pedonali, non lontano da un bar. Quella parte del centro della Bassa friulana negli ultimi anni (che non è altro che la statale 14) - anche a causa dei lavori in A4 - è attraversata da molto traffico, compreso quello di carattere commerciale. 

Investimento

Nell'investimento il mezzo pesante ha schiacciato le due vittime; per poterle liberare dalla morsa del Tir è stato necessario utilizzare una gru, e i vigili del fuoco hanno lavorato alcune ore. Il traffico veicolare è andato fortemente a rilento per tutta la durata delle operazioni. Il decesso per entrambe è intervenuto all'istante. Sono in corso indagini da parte dei carabinieri, sul posto assieme alla polizia locale per occuparsi dei rilievi del caso, per precisare l’esatta dinamica della tragedia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo a terra in viale Volontari della Libertà

  • Confonde l'acceleratore col freno e tampona cinque auto

  • Morto folgorato al primo giorno di lavoro, si va al processo

  • Schianto nella notte, muore a 39 anni

  • FOTONOTIZIA Auto ribaltata in tangenziale

  • Distruggono la piscina di Feletto, danni per oltre 50mila euro

Torna su
UdineToday è in caricamento