menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il luogo dell'incidente

Il luogo dell'incidente

Incidente di via Diaz: la Procura lancia un appello ai testimoni: "fatevi avanti"

Si tratterebbe di un uomo e una donna inglesi che hanno chiamato i soccorsi. "Contattate la polizia stradale". Si cerca di far luce sull'omicidio dell'operaio calabrese Carlo Garofalo

La Procura di Udine lancia un appello a due testimoni, un uomo e una donna di lingua inglese, che martedì sera hanno assistito all'investimento mortale dell'operaio calabrese Carlo Garofalo, travolto e ucciso da un auto pirata. ''Se si riconoscono in questa descrizione - si è rivolto loro il Procuratore capo Antonio Biancardi - si facciano avanti e contattino la Polizia Stradale''. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, la coppia stava camminando sul marciapiede dove si trovava l'amico della vittima. Sono stati loro a chiamare i primi soccorsi parlando in lingua inglese.

(ANSA)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, 12 i decessi, calano i ricoveri e le terapie intensive

Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento