rotate-mobile
Sabato, 28 Gennaio 2023
Incidenti stradali Centro / Viale Armando Dìaz, 30

Investe un pedone e poi fugge, caccia al pirata della strada

Incidente stradale questa mattina in viale Diaz, poco prima delle 8. In quello stesso punto, 4 anni fa, morì in circostanze simili un 45enne calabrese. Appello della Polizia dell'Uti Friuli Centrale che è alla ricerca di eventuali testimoni

Un pedone è stato investito questa mattina in viale Armando Diaz, intorno alle 7.50. L'auto che ha urtato il cittadino ha proseguito la sua corsa verso piazzale Oberdan senza fermarsi o accertarsi delle condizioni dello sfortunato signore finito a terra. I testimoni e chiunque avesse informazioni in merito è pregato di contattare immediatamente la Polizia Locale al Comando di via Girardini, al centralino 0432.1272321. Si cerca di dare un'identità al conducente che si è macchiato di omissione di soccorso, reato contro la persona, contro la vita e l'incolumità individuale. Gli agenti stanno ora vagliando tutte le immagini delle telecamere pubbliche e private poste nella zona. 

Fortunatamente il pedone non è stato investito in maniera grave, ma ricordiamo che proprio in quel punto, il 24 settembre di 4 anni fa, Carlo Garofalo, un 45enne di Cosenza, morì nella notte falciato da un'auto pirata guidata da una giovane udinese che poi fu identificata e condannata. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investe un pedone e poi fugge, caccia al pirata della strada

UdineToday è in caricamento