menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Omissione di soccorso: condannato dal giudice a sei mesi di reclusione

Protagonista della vicenda un 72enne di Pagnacco che nell'agosto del 2011, dopo aver causato un incidente sulla statale Osovana, scappò senza prestare aiuto alle persone coinvolte nel sinistro

Sei mesi di reclusione, con la condizionale, e un anno e sei mesi di sospensione della patente di guida e risarcimento danni di 600 euro. E’ la condanna inflitta dal giudice Carla Missera a un anziano di Pagnacco, Ermete Toppano, di 72 anni, accusato di omissione di soccorso a seguito di un incidente stradale.

Il 6 agosto 2011 l'uomo aveva perso il controllo della propria Fiat Punto lungo l’Osovana ed aveva invaso la corsia opposta sbattendo contro il guard-rail e contro un’altra Punto che viaggiava in direzione opposta. L’anziano si era poi allontanato senza soccorrere la conducente dell’altra auto, una donna di 34 anni, che aveva riportato un trauma a una spalla.

(ANSA)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Scontro sulla Napoleonica, distrutta un'automobile

  • Salute

    Ora a Udine ci si cura dai malanni facendo l'orto

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento