rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Incidenti stradali

E' Riccardo Zancani il giovane deceduto sulla A4

Il ventisettenne udinese stava andando a fare un colloquio di lavoro

E' Riccardo Zancani il  27enne udinese rimasto coninvolto nel tragico sinistro che si è verificato questa mattina nel tratto tra Villesse e Palmanova.

Riccardo si trovava in macchina perchè doveva raggiungere un ufficio dove avrebbe sostenuto un colloquio di lavoro. Erano le 11 quando, appena superato di poco il ponte che sorpassa il fiume Torre nel comune di Campolongo Tapogliano, la sua Opel Corsa ha tamponato senza rallentare l'autoarticolato pesante che lo precedeva, fermo a causa di una coda che Autovie Venete ha spiegato essere stata pre-segnalata in più punti. I soccorsi giunti sul posto con personale di Autovie, Polstrada, 118, elisoccorso e 115, non hanno potuto far nulla per sarlvare la vita della vittima, estratta con difficoltà dalle lamiere incastrate sotto il mezzo pesante. 

Riccardo, classe 1991, era il primogenito di cinque figli. Oltre ai quattro fratelli lascia la madre, il padre -dipendente di Autostrade per l'Italia- e un cane che adorava. Alcuni suoi amici ce lo hanno descritto come una persona eclettica, goliardica, amante della lettura e della scrittura. 

Riapertura del tratto Villesse

Il tratto autostradale compreso fra Villesse e Palmanova, in direzione Venezia, è stato riaperto solamente alle 13 e 15. Dopo la rimozione della salma e dei mezzi coinvolti il traffico bloccato (circa due chilometri di veicoli incolonnati) è stato fatto defluire lentamente prima di procedere alla riapertura. 

Auto finisce sotto un camion, morto un 27enne di Udine

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' Riccardo Zancani il giovane deceduto sulla A4

UdineToday è in caricamento