Scontro tra due moto, un morto e un ferito grave

L’incidente a Mereto di Capitolo, nei pressi dell’ex discoteca Tropicana

Incidente stradale dall’esito mortale nella serata di oggi, attorno alle 20.30, a Mereto di Capitolo, in prossimità dell’ex discoteca Tropicana, in comune di Santa Maria la Longa, lungo la strada regionale 352. A scontrarsi due moto e nel violento impatto uno dei due centauri è deceduto sul posto.

Sono intervenuti immediatamente i sanitari del 118 in codice rosso, ma per l’uomo non c'era più nulla da fare. L'altro motociclista è stato trasportato in condizioni gravi in ospedale a Udine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Cervignano del Friuli e i Carabinieri della compagnia di Palmanova, che stanno accertando la dinamica del sinistro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il ristorante non vuole chiudere e garantisce posti letto a prezzi stracciati

  • La Slovenia chiude nuovamente il confine con l'Italia, anche il Fvg è considerato zona rossa

  • Coronavirus, 334 contagi e tre morti: c'è anche una donna di 41 anni

  • Fedriga e l'allarme Dpcm: "Spariranno migliaia di attività economiche"

  • Caffè, brioche, aperitivo e pizza tutto sullo stesso tavolo: la singolare protesta di un ristoratore udinese

  • Tre nuovi decessi da Covid19 in FVG: si tratta di due 78enni e un 59enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento