Incidente a Pagnacco, perde la vita un uomo alla guida di un fuoristrada

La vittima è il classe 1963 Michele Nigris, residente a Vito d'Asio

Incidente mortale a Pagnacco nella serata di martedì – lunga la provinciale Osovana – all'altezza dell'incrocio con la strada che porta a Fontanabona. Un uomo classe 1963 – Michele Nigris di Vito d'Asio – ha perso la vita dopo essere uscito di strada con la sua automobile, un fuoristrada Nissan Terrano. Per cause in corso di accertamento da parte dei carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Udine il conducente ha riportato gravissime lesioni. Nigris è stato trasportato in codice rosso al Santa Maria della Misericordia, dove è deceduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Piangevano tutti». L'incredulità e la tristezza dei dipendenti della Safilo

  • Stesa a terra in strada, si pensa a un incidente ma in realtà è un'ubriaca inseguita dal marito

  • Chiude la Safilo di Martignacco, 250 persone senza lavoro

  • Entra in bar e punta il fucile contro un cliente per un commento di troppo

  • Riapre il Liberty: nel locale di viale Ledra rivivranno le anime del PiGreco e del Wellington

  • Una stupefacente immagine del Friuli su "Le foto che hanno segnato un'epoca"

Torna su
UdineToday è in caricamento