Incidente mortale di Marco Vendramini, trovato il pirata della strada

Si tratta del conducente di un mezzo pesante residente nel Bresciano

Foto di Luigino Venchiarutti

Rintracciato e identificato nel pomeriggio di ieri il conducente del terzo mezzo – un camion – coinvolto nell'incidente in cui ha perso la vita a Majano il 49 enne di Motta di Livenza Marco Vendramini. 

Si tratta di un uomo residente in provincia di Brescia, che è stato denunciato a piede libero per le ipotesi di reato di omicidio stradale e omissione di soccorso.

In base alla ricostruzione della dinamica del sinistro fatta dalla Polizia locale di Majano il veicolo condotto dal bresciano avrebbe travolto Vendramini, dopo che questi era andato a infilarsi con la sua due ruote sotto a un furgoncino Ape Piaggio (a bordo del quale c'erano due anziani).

In seguito all'impatto Vendramini sarebbe caduto a terra e, in quel momento, sarebbe stato colpito dal camion, che poi ha proseguito la sua corsa senza fermarsi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm e spostamenti verso i congiunti fuori regione: cosa succede dal 16 gennaio

  • Da zona gialla rafforzata a zona arancione: cosa cambia in Fvg dal 9 gennaio

  • Coronavirus in Fvg, 20 vittime e 739 ricoveri: numeri drammatici

  • Si schianta con l'auto contro un camion: muore un 44enne

  • Casa completamente a fuoco in zona Udine Nord

  • Verso la zona arancione: cosa cambia in Friuli Venezia Giulia e da quando

Torna su
UdineToday è in caricamento