Scontro mortale, perde la vita un 46enne di Villa Vicentina

Dino Franz, titolare della Fidolciumi, è rimasto vittima di un incidente a San Canzian d'Isonzo

Dino Franz e la sua Yamaha

«Sei volato in cielo troppo presto». Questo messaggio lasciato da un amico sulla bacheca di Facebook assieme a tanti altri ancora testimonia quanto affetto ci fosse intorno alla figura di Dino Franz, scomparso ieri in seguito a un incidente stradale a San Canzian d'Isonzo, in provincia di Gorizia. Il sinistro stradale si è verificato verso le 18, sulla strada statale numero 20. La  moto Yamaha di Franz, per cause ancora da chiarire da parte della Polstrada di Gorizia, si è scontrata con una Lancia Y condotta da un 79enne, che è stato trasportato con l'elisoccorso al Santa Maria della Misericordia. Con Franz viaggiava anche un passeggero suo amico, ricoverato in stato di choc all'ospedale di Monfalcone. Franz lascia la moglie e un figlio. Nei prossimi giorni verrà definita la data dei funerali. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La scommessa di Alessandro: un'osteria nel cuore di Udine dove bere meno e meglio

  • Denudati e perquisiti al gelo: l'incubo durante il tour europeo di due musicisti friulani

  • Schianto fatale lungo la regionale 356, perde la vita un motociclista

  • "Continuate a cenare tranquilli, noi vi rapiniamo casa"

  • Ultrà friulano aggredisce supporter della squadra avversaria e scappa

  • Incidente mortale a Faedis, la vittima è il 56enne Michele Cabas

Torna su
UdineToday è in caricamento