Muore in sella alla sua bicicletta mentre pedala a Godia

Si tratta di un 65enne udinese, colpito da un infarto. I soccorsi del 118 non hanno potuto fare nulla per salvargli la vita

Un 65enne udinese è morto in strada, all’altezza del civico 48 di via Genova, nella frazione di Godia. È stato colpito da un malore - nella tarda mattinata di sabato - mentre stava pedalando in sella alla sua bici. I passanti, che hanno visto la scena con l'uomo che è crollato a terra, hanno avvertito gli uomini del 118, che purtroppo non hanno potuto fare nulla a causa dell’infarto che gli aveva già fatto esalare l’ultimo respiro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta nelle acque gelide del canale per salvare il suo labrador, è la compagna di mister Gotti

  • Scuole chiuse, niente eventi sportivi, musei e messe per una settimana: Friuli pronto a fermarsi completamente

  • Coronavirus, altri 10 casi sospetti in Fvg. L'appello della Regione, se temete il contagio chiamate il 112

  • Pagati per stare a letto 60 giorni a pochi chilometri dal Friuli, si cercano volontari

  • La scommessa di Alessandro: un'osteria nel cuore di Udine dove bere meno e meglio

  • Coronavirus, tutto quello che chiude fino al primo marzo

Torna su
UdineToday è in caricamento