rotate-mobile
Incidente in montagna / Chiusaforte

Incidente mortale in montagna, ciclista precipita per 30 metri

Si tratta di un 73enne residente a Tolmezzo. Si trovava in gita assieme a degli amici

Un 73enne escursionista tolmezzino ha perso la vita sul sentiero 622 che va dai Piani del Montasio verso Piani di Là, ad una quota di circa milleduecento metri, nel territorio di Chiusaforte. L'uomo – fornito di tutta l'attrezzatura di sicurezza, casco integrale compreso – è precipitato per una trentina di metri, dopo essere caduto dalla mountain bike. Si trovava assieme ad altri compagni di gita. Non si sa ancora se a farlo cadere sia stato un malore o un errore. La chiamata ai soccorsi è arrivata alla centrale operativa del Soccorso alpino poco dopo le 13 e la Sores ha allertato gli uomini della stazione di Cave del Predil del Soccorso alpino e speleologico, assieme a quelli della Guardia di Finanza e all'elisoccorso regionale. 

Il tentativo

L'elisoccorso ha verricellato sul posto l'equipe tecnico sanitaria, ma il medico non ha potuto far altro che constatare il decesso del ciclista.
Dopo l'autorizzazione del magistrato la salma è stata rimossa e portata al piazzale di Sella Nevea all'ex casera Guardia di finanza, in attesa del mezzo delle pompe funebri. La Guardia di finanza sta svolgendo le indagini e raccogliendo le testimonianze dei compagni di escursione. 
 



 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente mortale in montagna, ciclista precipita per 30 metri

UdineToday è in caricamento