Incidente mortale di Porpetto, la vittima è un 25enne maranese

A perdere la vita è stato il giovane Antony Del Pin. Il centauro ha perso il controllo del suo mezzo ed ha sbattuto contro un jersey di cemento

È il 25enne di Marano Lagunare Antony Del Pin la vittima dell’incidente mortale che si è verificato Nel pomeriggio di oggi a Porpetto, lungo la ex strada provinciale 80. Il centauro è andato a sbattere contro un jersey di cemento posizionato nei pressi della rotatoria in costruzione. Il giovane rientrava dal motoraduno tenutosi a Percoto in occasione della festa di San Giuseppe. L'incidente si è verificato verso le 16 e 30.  Inutili i soccorsi sanitari, che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Sul posto i carabinieri delle stazioni di Torviscosa e Fiumicello per i rilievi. La ex provinciale 80 è rimasta chiusa in quel tratto per diverse ore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piano cottura a induzione: come funziona e quali sono i vantaggi?

  • L'eccezione che conferma la regola: a Udine c'è un albergo costretto a mandare via i clienti

  • Pizza senza lievito, tavolini vista roggia e piatti a base di pesce: nuovo locale a Udine

  • Appalti truccati, arrestato il sindaco di Premariacco Roberto Trentin

  • Chiuso l'Hotel Friuli. «Ma a Udine chi rimane aperto è quasi incosciente»

  • Coronavirus: salgono i contagi e i ricoverati in terapia intensiva in Fvg

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento