menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Silvia Piccini

Silvia Piccini

Giovane promessa del ciclismo perde la vita dopo l'incidente

Silvia Piccini è deceduta in seguito alle gravi ferite rimediate. Si trovava in sella alla sua bici da corsa quando è stata coinvolta in un sinistro che si è rivelato fatale

Silvia Piccini, classe 2003, 18 anni ancora da compiere, non ce l'ha fatta a sopravvivere alle conseguenze del tragico incidente che l'ha vista coinvolta due giorni fa, tra Rodeano e San Daniele. Questa sera ne è stata dichiarata la morte cerebrale. La giovane viveva a Sedegliano. I suoi organi saranno donati per salvare altre vite. 

L'incidente

Verso le 16 di martedì, lungo la strada che da San Daniele del Friuli conduce a Rodeano, la ragazza – in sella alla sua bicicletta da corsa – è stata urtata da un'automobile Audi A1 rossa, guidata da una donna. Sul posto sono intervenuti i soccorsi con un'ambulanza e l'elisoccorso del118. Presenti anche gli agenti di polizia locale e i vigili del fuoco.

Silvia Piccini in sella alla sua bicicletta

Schermata 2021-04-20 alle 21.44.09-2

La vittima

Silvia Piccini era un'atleta agonista, tesserata con l'U.C. Conscio Pedale del Sile. Nella sua breve carriera aveva conquistato diverse affermazioni. Nel 2019 era diventata campionessa provinciale di Pordenone. Per lo scorso 11 aprile era stata selezionata, assieme ad altre compagne di squadra, per partecipare alla corsa "Born to win" a Civitanova Marche. 

Silvia Piccini quando vinse i campionati provinciali di Pordenone nel 2019

Schermata 2021-04-20 alle 21.56.40-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Chi può prenotare il vaccino? L'elenco completo delle categorie

Attualità

Tutti a vaccinarsi, mega coda in Fiera a Udine

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento