Schianto mortale a Gemona: muore una donna, grave il figlio

Si chiama Maria Grazia Traunero la vittima del terribile incidente di ieri a Gemona

Le immagini del terribile schianto a Gemona

A perdere la vita nello schianto avvenuto ieri pomeriggio è stata Maria Grazia Traunero, di 79 anni. Gravi le condizioni del figlio, Carlo Menis, presidente della Pro Artegna, che guidava l'auto sulla quale viaggiava la donna insieme a una bambina.

L'incidente

Lo schianto è avvenuto a Gemona, all'altezza dell'incrocio tra via Majano e via Cavazzo, in località Campagnola. Le cause sono ancora in corso di accertamento, ma da una prima ricostruzione una Clio proveniente da via Majano, sulla quale viaggiavono due donne, madre e figlia di 60 e 31 anni, si è scontrata sul lato della vettura guidata da Menis e facendola finire su un muro a lato della strada. Immediati i soccorsi: l'elicottero del 118 ha trasportato Maria Grazia Traunero, che viaggiava sul sedile posteriore insieme alla bambina, all'ospedale di Udine dove è deceduta qualche ora più tardi. A Udine è stata portata anche la bimba che, da quanto si pprende, non è in gravi condizioni. 
Carlo Menis, invece, è stato trasportato all'ospedale di Tolmezzo e si trova in prognosi riservata.
Le donne che viaggiavano sull'altra auto sono state condotte all'ospedale di San Daniele a quanto pare non in pericolo di vita. 

Sul posto i carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fvg con il fiato sospeso per il mini-lockdown, la lista dei comuni a rischio

  • Covid: 1197 contagi in un giorno e 13 nuovi decessi, è spettro zona rossa

  • Covid e bombole d'ossigeno, l’azienda friulana: «Non riceviamo ordini da mesi»

  • Nuova ordinanza della Regione, ecco cosa non si può più fare

  • Il Friuli Venezia Giulia rischia la zona rossa

  • Acquisti fuori dal Comune di residenza: le precisazioni sugli spostamenti

Torna su
UdineToday è in caricamento