Incidente a Coseano: Laila Amoretti non ce l'ha fatta a sopravvivere

La 41enne di San Vito di Fagagna ha perso la vita in ospedale a Udine nel reparto di terapia intensiva. Era stata ricoverata dopo un grave incidente accaduto domenica sera, nella zona industriale di Coseano

E’ mancata dopo due giorni di ricovero in ospedale Laila Amoretti, 41enne di San Vito Fagagna, coinvolta in un grave incidente stradale domenica sera a Cisterna di Coseano.

La donna si trovava alla guida della sua Renault Mégane quando ha perso il controllo del mezzo ed è uscita di strada, in un tratto che costeggia la zona industriale del paese.

L'automobile è finitanel fosso ai lati della carreggiata e poi si è capovolta. La Amoretti è rimasta ferita in modo molto grave ed è morta nella notte tra lunedì e martedì in ospedale, dove era stata trasferita con lesioni gravi in diverse parti del corpo.

La Procura di Udine ha concesso il nulla osta all’espianto degli organi, richiesto dai sanitari, con l’autorizzazione del marito.

Laila Amoretti in un'immagine pubblica tratta dal suo profilo Facebook

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lei urina di fronte alla vetrina del ristorante all'ora dell'aperitivo, lui sfonda una porta

  • Il giovane udinese che vizia di lusso vintage Chiara Ferragni: la storia di Massimo

  • Via tutti gli ombrelloni dalla spiaggia libera a Lignano

  • Si sveglia per un malore, si accascia e muore, la vittima è un 55enne

  • Grave incidente nella Bassa, motociclista cade e s'incastra sotto il guardrail

  • Risse, gente nuda per strada, alcol e provocazioni: il pomeriggio in viale Leopardi

Torna su
UdineToday è in caricamento