Auto pirata killer ad Arta Terme, ferita a morte una 65enne

Una donna del luogo è morta a causa delle ferite riportate dopo essere stata investita da una vettura. Si cerca di capire chi fosse alla guida del mezzo

Una 65enne di Arta Terme - Maria Grazia Re David - è stata ferita a morte in un incidente stradale che si è verificato questa sera, verso le 19.30, sulla strada che dal capoluogo porta a Piano d’Arta, nella frazione di Avosacco. La donna, che stava rientrando verso casa assieme ad un’amica dopo una gita, è stata investita da una vettura, che ha tagliato la corda senza prestare nessun genere di aiuto. La vettura è corsa a tutta velocità verso valle.

I sanitari del 118, intervenuti sul posto, non hanno potuto fare nulla per salvare la vita della donna, limitandosi a constatarne il decesso a causa delle gravi ferite riportate nell’impatto. Sul posto i carabinieri del Norm di Tolmezzo,  che hanno raccolto la testimonianza dell’amica della defunta ed effettuato i rilievi del caso. A loro anche il compito di identificare la persona che si trovava al volante dell’automobile killer. 

Potrebbe interessarti

  • Come far durare la tinta per capelli più a lungo anche d'estate

  • Cucina messicana: dove andare a Udine

  • E' vero che le zanzare preferiscono pungere certe persone rispetto ad altre?

  • Assorifugi: i rifugi nelle montagne del Friuli

I più letti della settimana

  • Madre e figlia ubriache in auto non riescono a uscire, le aiutano i carabinieri

  • Gianpiero, l'operazione è conclusa e riuscita

  • Schianto mortale in Slovenia, perde la vita un 48enne friulano

  • Lite in famiglia in Carnia, aggredisce la moglie con la carta assorbente

  • Tamponamento tra mezzi pesanti in A4, morto l'autista di un'autocisterna

  • Violento temporale si abbatte sulla Bassa Friulana, maltempo in arrivo anche a Udine

Torna su
UdineToday è in caricamento