rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Incidenti stradali Cividale del Friuli

Ruba furgone, inseguito e arrestato minorenne: si tratta del "vandalo" di Cividale

Ha provato la fuga dalla struttura dove era stato allontanato in via precauzionale. Il fermo è avvenuto dopo che il mezzo è finito contro un muro di via di Conconello ad Aurisina

Dopo aver distrutto e depredato a Cividale sei automobili, rubato una decina di biciclette e aggredito due agenti di polizia, ieri mattina un minore straniero, seguito fino a poco fa dal sistema di accoglienza del Civiform, e poi spostato in una struttura di Duino Aurisina dopo essere stato scoperto e fermato, ha perseguito nei suoi intenti delinquenziali e socialmente pericolosi.

Il furto e la fuga

Il diciassettenne si è infatti reso protagonista del furto di un furgoncino della comunità che lo seguiva: dopo aver sottratto dalle mani di un educatore le chiavi del mezzo, ha messo in moto fuggendo per le strade della zona.

L'inseguimento

Dopo alcuni minuti di fuga, appena giunto in via di Conconello i carabinieri del Nucleo Radio Mobile di Aurisina hanno intercettato il fugoncino intimando l'alt. Per nulla avvilito o intimorito, il giovane -imperterrito- ha accelerato, tentato nuovamente di scappare, provando addirittura a speronare la macchina dei militari dell'Arma.

L'arresto

I carabinieri, per evitare il peggio, hanno quindi provveduto a fermare il veicolo in sicurezza, ovvero stringendo la macchina contro un muro e facendole scoppiare uno pneumatico. Il minore, oramai bloccato, è stato quindi arrestato. Ora si attende la richiesta di applicazione della misura cautelare che sarà complessiva sia dei reati contro il patrimonio commessi nella città ducale, sia dei reati avvenuti ieri nel paese carsico. 

Duino. Inseguimento e auto contro il muro in via di Conconello: un arresto -2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba furgone, inseguito e arrestato minorenne: si tratta del "vandalo" di Cividale

UdineToday è in caricamento