menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pomeriggio di incidenti in Friuli: 6 i feriti

Il sinistro più grave è il frontale verificatosi a Precenicco che ha causato conseguenze a due donne e a un bambino. Ferito gravemente al volto un ciclista a Carnia

Oltre ai soccorsi per il deltaplanista giapponese, caduto verso le 17 a Nimis, il pomeriggio di oggi ha vissuto altri tre gravi incidenti: due scontri frontali e una caduta dalla bicicletta. 

Scontro frontale a Precenicco: 5 i feriti

Grave incidente stradale nel pomeriggio, verso le 17 presso i Vivai Andrei, sulla strade regionale 14 nel comune di Precenicco. A causa di uno scontro tra una Audi a3, proveniente da Latisana e diretta a Palazzolo dello Stella, e una Citroën C3 proveniente dalla direzione opposta, un'automobile si è ribaltata incastrando gravemente la sua conducente. L'urto è stato frontale e probabilmente è stato causato da un'inversione di marcia. 
A bordo dell'Audi erano presenti una donna con tre bambini. Un ferito grave è stato trasportato in elicottero a Udine, così come altri 2 feriti gravi, di cui un minore, sempre al nosocomio di Udine. Gli altri due feriti, più lievi, sono stati portati in ambulanza a Latisana. Sul posto, per i rilievi, i carabinieri del Norm di Latisana assieme ai colleghi della stazione di Mortegliano.

Incidente in bici 

Poco dopo le 14 è stato soccorsa una persona a seguito di una rovinosa caduta avvenuta in via Valent's, a Carnia,  frazione del comune di Venzone. Sul posto sono giunti in breve tempo un'ambulanza, l'elisoccorso e i carabinieri di Tolmezzo. Il ferito è stato poi elitrasportato al pronto soccorso di Udine. 

Scontro frontale tra due auto a Gonars

Alle ore 17.20 i vigili del fuoco del distaccamento di Cervignano del Friuli sono intervenuti, invece, per un secondo incidente stradale verificatosi nel comune di Gonars, sulla Strada Provinciale 80. Anche in questo caso si e' trattato di uno scontro frontale fra una Mazda 2 e una Toyota Yaris. A bordo si trovavano solo i conducenti che all'arrivo dei vigili del fuoco erano già fuori dell'abitacolo, fortunatamente senza aver subito grandi conseguenze. Sul posto, per i rilievi, una pattuglia della polizia stradale di Udine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento