menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidente mortale in viale Venezia: ora le vittime sono due

Si aggrava il bilancio dello scontro in città. E' deceduto anche l'amico che viaggiava a bordo della Fiat, mentre altre due persone, sempre di origine kosovara, rimangono ricoverate in ospedale sempre in condizioni gravissime

Si aggrava il bilancio dell'incidente di ieri pomeriggio in viale Venezia. Uno dei tre feriti ricoverato in ospedale è da poco deceduto. Si tratta di Besnik Shillova, kosovaro di 33 anni, in macchina con Isme Berbatovci, 43 anni morto sul colpo durante il violento scontro. Lo scontro violentissimo tra due macchine all'altezza nell'incrocio tra viale Venezia e via Firenze ha così provocato la morte di due persone. La dinamica è ancora da verificare, ma probabilmente si tratta di una mancata precedenza e dell'eccesso di velocità. Rimangono ricoverati in ospedale ancora due persone, sempre di origine kosovara, uno in terapia intensiva e l'altro in clinica chirurgica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento