Colpisce con lo specchietto dell'auto una donna che passeggia e scappa: denunciato

Protagonista della vicenda un uomo di 57 anni che ieri, sabato 14 novembre, ha urtato una donna che passeggiava a Dignano: per lei rottura del braccio e una prognosi di 30 giorni

Erano più o meno le 19 di ieri sera, sabato 14 novembre, quando una donna è stata urtata da un'automobile finendo a terra: a seguito della caduta la donna ha subito la frattura del braccio destro e l'uomo alla guida della vettura è stato denunciato.

I fatti

Sabato 14 novembre, intorno alle 19, una vettura ha colpito con lo specchietto retrovisore laterale destro una donna di 40 anni che stava camminando per strada a Dignano, facendola finire a terra. La donna è stata soccorsa e trasportata all'ospedale di Udine: per lei la prognosi è di 30 giorni per la frattura del braccio destro. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di San Daniele del Friuli che, a seguito dei rilievi, hanno denunciato un uomo, un 57enne riconosciuto come il conducente della vettura. L'uomo, originario di un comune limitrofo, è stato denunciato per lesioni personali, fuga e omissione di soccorso: dopo l'incidente, avvenuto in via De Gasperi, si era infatti dato alla fuga. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Natale 2020 solo tra conviventi, ma ci sono possibilità anche per fidanzati e nonni

  • Da modello a disastro: la lettera di denuncia dei medici del Pronto Soccorso di Udine

  • Coronavirus, oltre 700 contagi e 25 morti: Gimbe ci dà come la regione più in difficoltà

  • Niente spostamenti a Natale e Capodanno, vietato uscire dal Comune

  • Nuovo record di contagi in FVG, oggi 1432 nuovi positivi e 25 morti

  • Migliorano quasi tutti i parametri della regione: il Fvg potrebbe cambiare colore

Torna su
UdineToday è in caricamento