Uno scontro auto-moto e un investimento pedonale, due persone finiscono in ospedale

Due incidenti stradali ieri a Udine. Prima uno scontro tra un'auto e una Vespa e poi un investimento pedonale in entrambi i casi una persona è stata portata al pronto soccorso

Due incidenti stradali ieri a Udine, il primo nel pomeriggio ha visto coinvolte un'automobile e una Vespa Piaggio e il secondo, in serata, una vettura e un pedone.

Lo scontro

Erano all'incirca le 15.45 di ieri, venerdì 26 luglio, quando è avvenuto unoscontro tra un'automobile e una Vespa Piaggio all'incrocio tra via Planis e via Renati a Udine. L'autovettura, una Nissan condotta da un uomo di 75 anni di Buttrio, ha urtato un motoveciolo Vespa condotto da un uomo di 42 anni di Tavagnacco. Quest'ultimo ha riportato alcune lesioni e per questo è stato accompagnato in ospedale. Sul posto per i rilievi il personale della Polizia Locale di Udine e i vigili del fuoco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'investimento

Un giovane di 24 anni di Cividale del Friuli era alla guida di un'auto che stava percorrendo piazza Primo Maggio in direzione viale della Vittoria quando è entrato in contatto con un uomo di 69 anni residente a Udine che in quel momento si trovava a piedi. A causa dello scontro, quest'ultimo è stato trasportato al pronto soccorso dell'ospedale di Udine. L'esatta dinamica dell'incidente è al vaglio della pattuglia di pronto intervento della polizia locale di Udine intervenuta sul posto per i rilievi di rito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Austria non apre all'Italia, Fedriga: "Distrutta qualsiasi regola europea"

  • Spiagge, nuova ordinanza in arrivo: ecco cosa deciderà

  • Finestrini sfondati: "Le forze dell'ordine si occupino di quello per cui le paghiamo, non di multe ai locali"

  • Coronavirus: quattro contagi in più a Udine, dodici in tutta la regione

  • Fa entrare i clienti dal retro nonostante le restrizioni, interviene la Polizia

  • Ambulanti in rivolta al mercato di Viale Vat: «Nei centri commerciali fanno entrare e qui no»

Torna su
UdineToday è in caricamento