Incidente a Carlino: cinque i feriti, nessuno è in pericolo di vita

L'impatto è avvenuto all'incrocio tra le vie San Giorgio di Nogaro e Toppo Wassermann, sulla strada che porta verso Porto Nogaro

L'incidente ha coinvolto due vetture, della stessa marca e modello, Seat Ibiza. La prima, nell'immettersi da via Toppo Wassermann su via San Giorgio di Nogaro, è andata a colllidere contro la seconda, che stava procedendo, per cause e modalità che sono ancora in corso di accertamento. Il tutto è accaduto alle 22:15 della sera del 25 dicembre. Non tutti i passeggeri hanno riportato traumi.

Le conseguenze peggiori sono capitate a Marco Sulprizio, (trentenne residente a Trieste), conducente della prima vettura. Per lui ricovero all'ospedale di Udine per trauma cranico con sospetta frattura ed emorragia endocranica. In prognosi riservata, ma è stato scongiurato il pericolo di vita. I passeggeri Cristian Ferrazin (38, San Giorgio fdi Nogaro) e Galyna Sorokhan (24, San Giorgiodi Nogaro) sono stati trattenuti invece all'ospedale di Palmanova. A entrambi è stato diagnosticato un trauma cranico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Andrea Scardaci e Diego Dal Forno, due degli occupanti dell'altra automobile, hanno rimediato rispettivamente un trauma contusivo distorsivo all'avambraccio e al ginocchio destro (prognosi di 15 giorni) e un trauma cranico. Il primo è stato ricoverato a Palmanova, il secondo a Latisana. Nessuna conseguenza, fortunatamente, per gli altri due occupanti del mezzo, Marco Pavan (21, Marano Lagunare) e Diego Dal Forno (21, Latisana).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È finalmente cassa integrazione, l'Inps dice ok ai pagamenti

  • La Croazia taglia fuori gli italiani: turisti solo da 10 paesi europei

  • L'Austria non apre all'Italia, Fedriga: "Distrutta qualsiasi regola europea"

  • Spiagge, nuova ordinanza in arrivo: ecco cosa deciderà

  • Finestrini sfondati: "Le forze dell'ordine si occupino di quello per cui le paghiamo, non di multe ai locali"

  • Incendio nella notte alle porte di Udine, in fiamme un locale

Torna su
UdineToday è in caricamento