Incidente all'alba, muore una mamma mentre accompagna la figlia a scuola

È successo alle 5.30 di questa mattina a Taipana: a perdere la vita una donna del 1960 di Taipana

Soccorsi in un'immagine di repertorio

Era l'alba di questa mattina, verso le 5.30, quando un'auto guidata da una donna di 49 anni, Annemarie De Bellis di Monteaperta, è sbandata probabilmente a causa del mando stradale bagnato e finendo sul muro di un'abitazione in località Ponte Sambo di Taipana. La donna è morta sul colpo. Con lei viaggiava anche la figlia di 16 anni, rimasta ferita. 

I fatti

Con ogni probabilità l'incidente è avvenuto a causa delle avverse condizioni meteorologiche: la zona è stata colpita nelle ultime ore da pioggia violenta. La donna, nata nel 1960, stava accompagnando la figlia a scuola quando ha perso autonomamente il controllo della sua auto, una Peugeot 205. L'auto si è schiantata sull'angolo di un'abitazione, dal lato del guidatore, non lasciando scampo alla donna. Sul posto sono intervenuti, oltre all'elicottero e all'ambulanza del 118, anche i carabinieri della sezione di Taipana e i vgili del fuoco per i rilievi e gli accertamenti del caso. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il ristorante non vuole chiudere e garantisce posti letto a prezzi stracciati

  • La Slovenia chiude nuovamente il confine con l'Italia, anche il Fvg è considerato zona rossa

  • Coronavirus, 334 contagi e tre morti: c'è anche una donna di 41 anni

  • Coronavirus, positivi alla Quiete, in ospedale a Palmanova, Udine e San Daniele

  • Fedriga e l'allarme Dpcm: "Spariranno migliaia di attività economiche"

  • Caffè, brioche, aperitivo e pizza tutto sullo stesso tavolo: la singolare protesta di un ristoratore udinese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento