Jeep precipita in un burrone: morto il conducente, gravi nipote e cane

Il tragico incidente stradale si è verificato oggi pomeriggio vicino a malga Chias di Sotto.

Gli aggiornamenti: Gita con il nipote finisce in tragedia, morto Gianfranco Del Piccolo

Erano le 15 di oggi quando una jeep è uscita fuori strada in Carnia, nel territorio del Comune di Lauco. L'incidente stradale si è verificato in prossimità di un pendio presente in località Trischiamps, vicino a malga Chias di Sotto, tra il monte Arvenis e il monte Dauda. Il mezzo è precipitato in un ripido declivio ribaltandosi più volte, fino a quando non si è schiantato al suolo alla base della discesa. 

I soccorsi

Le cause del tragico sinistro sono ancora in fase di accertamento da parte dei militari della Scuola alpina della Guardia di Finanza di Tolmezzo. Sul luogo dell'incidente il Sores di Palmanova ha inviato i vigili del fuoco del Distaccamento di Tolmezzo, l'elisoccorso e un'ambulanza. Al loro arrivo, i sanitari hanno constatato il decesso dell'anziano, morto sul colpo, e prestato i primi soccorsi al nipote, ferito gravemente come il loro amato cane. Il nipote è stato quindi elitrasportato all'ospedale di Udin,e dove ora è in cura, mentre l'animale è stato afidato alle cure di un veterinario. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

malga Chias di Sotto-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piano cottura a induzione: come funziona e quali sono i vantaggi?

  • L'eccezione che conferma la regola: a Udine c'è un albergo costretto a mandare via i clienti

  • Appalti truccati, arrestato il sindaco di Premariacco Roberto Trentin

  • Pizza senza lievito, tavolini vista roggia e piatti a base di pesce: nuovo locale a Udine

  • Chiuso l'Hotel Friuli. «Ma a Udine chi rimane aperto è quasi incosciente»

  • Coronavirus: salgono i contagi e i ricoverati in terapia intensiva in Fvg

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento