Grave incidente a Pocenia, un uomo è in fin di vita

Quattro le persone che sono rimaste ferite nell'impatto tra un furgone e una vettura, tra cui una mamma con il suo bambino.

Grave incidente stamattina a Pocenia, sotto il ponte dell'autostrada, in via Palazzolo, dove si sono scontrati un furgone e una macchina. Quattro le persone che sono rimaste ferite nell'impatto, tra cui una mamma con il suo bambino. Sul posto l'elicottero sanitario e il personale medico, oltre ai vigili del fuoco. Sul furgone, che si è cappottato, viaggiavano un artigiano con suo figlio, diretti al lavoro. Il conducente, un uomo di 54 anni, è stato sbalzato fuori dall'abitacolo e ha battuto con violenza la testa sul montante del furgone. È stato rianimato sul posto, per poi essere trasportato in volo all'ospedale triestino di Cattinara. È in fin di vita, con un grave trauma cranico e un serio trauma al torace.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 10 luoghi particolari per scoprire una Udine insolita, poco conosciuta e bellissima

  • Il miglior frico del Friuli è in un bar della montagna

  • Maltempo a Udine e dintorni: vento, grandine e alberi caduti

  • Alice, Viola e Jenny: le tre bellissime friulane in finale a Miss Mondo

  • Tremendo incidente a Muzzana, coinvolta una famiglia di Carlino

  • Coronavirus, ancora 10 nuovi contagi in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento